immigrazione.it
  Rivista professionale di scienze giuridiche e sociali ISSN 1826-8994  
 

n. 244 - 15 Luglio 2015

 APPROFONDIMENTI
ARTICOLI E NOTE

FLASH. Il 20 luglio 2015 entra in vigore il regolamento (UE) n. 603/2013 “Eurodac”: le impronte digitali dovranno essere trasmesse al sistema centrale entro 72 ore, salvo deroghe.
(cod. A4999)

Residenza anagrafica, certezza del domicilio e rinnovo del permesso di soggiorno. Le ragioni dell’attuale affanno ermeneutico nelle prassi e nella giurisprudenza.
Paolo Morozzo della Rocca - (cod. A5006)

DOCUMENTI

Atlante Sprar 2014.
Sprar, rapporto annuale, giugno 2015 - (cod. A5000)

Severe labour exploitation: workers moving within or into the European Union.
European Union Agency for Fundamental Rights, giugno 2015 - (cod. A5001)

Una strada difficile verso l’integrazione nel mercato di lavoro e nella società per gli immigrati in Italia.
Ocse/Commissione Ue, rapporto giugno 2015 - (cod. A5002)

Le imprese degli immigrati ancora in aumento, nonostante la crisi.
IDOS, comunicato stampa, luglio 2015 - (cod. A5003)

The sea route to Europe: The Mediterranean passage in the age of refugees.
UNHCR, rapporto 1 luglio 2015 - (cod. A5004)

 GIURISPRUDENZA
AMMINISTRATIVA

Legittima la limitazione di orario di apertura delle attività commerciali e artigianali per contrastare il degrado dovuto allo stazionamento di nullafacenti, in particolar modo di etnia centro-africana.
Luglio 2015 - (cod. S06098)

La mancata percezione di redditi, anche se persistente nel lungo periodo, non è motivo di revoca del permesso di soggiorno Ue.
Giugno 2015 - (cod. S06102)

Sulla possibilità di conversione per la conversione del permesso di soggiorno da tirocinio formativo a lavoro subordinato.
Giugno 2015 - (cod. S06107)

Il solo esame auxologico non è sufficiente a confutare un certificato di nascita che attesti la minore età dello straniero.
Giugno 2015 - (cod. S06105)

Una condanna per stupefacenti, da sola, non può giustificare la revoca del permesso di soggiorno Ue.
Giugno 2015 - (cod. S06108)

Cittadinanza: se il richiedente comunica alla PA l’avvenuta assoluzione prima della notifica del diniego, il provvedimento deve essere ritirato e riesaminato.
Giugno 2015 - (cod. S06099)

Il permesso di soggiorno per motivi religiosi può essere convertito sia in permesso per motivi di lavoro subordinato sia autonomo.
Febbraio 2015 - (cod. S06109)

Illegittimità del diniego di rinnovo del permesso di soggiorno: la richiesta di risarcimento del danno in via equitativa deve contenere, quanto meno, un principio di prova della sussistenza stessa del danno.
Gennaio 2015 - (cod. S06110)

CIVILE

La convivenza tra il cittadino italiano e lo straniero non è requisito ai fini del rinnovo del titolo di soggiorno per motivi familiari.
Giugno 2015 - (cod. S06100)

I lavoratori marocchini e i loro familiari godono del principio di parità di trattamento in materia di prestazioni di sicurezza sociale per effetto dell’Accordo di associazione Ue/Marocco.
Maggio 2015 - (cod. S06112)

In Italia da 18 anni, convivente con i figli minori, condannata per stupefacenti ma riabilitata: no all’espulsione.
Aprile 2015 - (cod. S06101)

L’egiziano infra ventunenne è minore secondo la legge del suo Paese e, di conseguenza, è espellibile in via amministrativa solo dal Ministro dell’interno.
Febbraio 2015 - (cod. S06114)

PENALE

MAE: per la sussistenza della causa di rifiuto di consegna allo Stato membro richiedente la giurisdizione italiana deve risultare con certezza.
Luglio 2015 - (cod. S06103)

CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA

Limiti al riconoscimento a un lavoratore di altro Stato membro di agevolazioni fiscali connesse alla situazione personale e familiare.
Giugno 2015 - (cod. S06116)

CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO

Se il rischio di subire trattamenti inumani o degradanti non è più attuale, la CEDU non osta all’espulsione verso il Paese di provenienza.
Giugno 2015 - (cod. S06117)

 NORMATIVA
LEGGI, DECRETI E CIRCOLARI

Regime transitorio per l’accesso dei cittadini croati al lavoro subordinato in Italia.
Circolare congiunta Ministero dell’interno - Ministero del lavoro e delle politiche sociali, 3 luglio 2015 - (cod. A4987)

Modifiche di alcune formule dell’Allegato “A”, del d.m. 23 gennaio 2015 recante la “Redazione in lingua tedesca delle formule degli atti dello stato civile”.
Ministro dell’interno, decreto del 15 giugno 2015 - (cod. A4970)

LEGISLAZIONE REGIONALE - ATTI DELL'ENTE LOCALE

Comune di Alassio. Tutela sanitaria. Art. 50 T.U.E.L. 267/2000.
Ordinanza del Sindaco, 1 luglio 2015 - (cod. A4968)

Comune di Padova. Misure atte a disciplinare gli orari delle attività commerciali ed artigianali per prevenire e contrastale il degrado urbano, tutelare la sicurezza urbana e l’incolumità pubblica.
Ordinanza del Sindaco, 2 aprile 2015 - (cod. A4969)

NORME DELL'UNIONE EUROPEA - ATTI INTERNAZIONALI

Accordo tra Ue e Danimarca concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale.
(cod. A4985)

Accordo di esenzione dal visto per soggiorni di breve durata tra l’Unione europea e Saint Vincent e Grenadine.
(cod. A4971)

Accordo di esenzione dal visto per soggiorni di breve durata tra l’Unione europea e lo Stato indipendente di Samoa.
(cod. A4972)

Accordo di esenzione dal visto per soggiorni di breve durata tra l’Unione europea e Santa Lucia.
(cod. A4973)

Accordo di esenzione dal visto per soggiorni di breve durata tra l’Unione europea e la Repubblica di Trinidad e Tobago.
(cod. A4974)

Accordo di esenzione dal visto per soggiorni di breve durata tra l’Unione europea e la Repubblica di Vanuatu.
(cod. A4975)

Accordo di esenzione dal visto per soggiorni di breve durata tra l’Unione europea e la Repubblica democratica di Timor Leste.
(cod. A4976)

Accordo di esenzione dal visto per soggiorni di breve durata tra l’Unione europea e Grenada.
(cod. A4977)

Accordo di esenzione dal visto per soggiorni di breve durata tra l’Unione europea e il Commonwealth di Dominica.
(cod. A4978)

Convenzione su competenza, legge applicabile, riconoscimento, esecuzione e cooperazione in materia di responsabilità genitoriale e di misure di protezione dei minori, fatta all’Aja il 19 ottobre 1996.
Legge di autorizzazione alla ratifica, 18 giugno 2015 - (cod. A4998)

Accordo tra l’Italia e Israele sulla previdenza sociale, fatto a Gerusalemme il 2 febbraio 2010.
Legge di autorizzazione alla ratifica, 18 giugno 2015 - (cod. A4994)

Accordo tra la Repubblica italiana e il Giappone sulla sicurezza sociale, fatto a Roma il 6 febbraio 2009.
Legge di autorizzazione alla ratifica, 18 giugno 2015 - (cod. A4996)

Trattato sul trasferimento delle persone condannate tra l’Italia e il Kazakistan, fatto ad Astana l’8 novembre 2013.
Legge di autorizzazione alla ratifica, 16 giugno 2015 - (cod. A4988)

Trattato in materia di assistenza giudiziaria penale tra l’Italia e gli Stati uniti messicani, fatto a Roma il 28 luglio 2011.
Legge di autorizzazione alla ratifica, 15 giugno 2015 - (cod. A4990)

Trattato di estradizione tra l’Italia e gli Stati uniti messicani, fatto a Roma il 28 luglio 2011.
Legge di autorizzazione alla ratifica, 15 giugno 2015 - (cod. A4992)

Decisione che autorizza taluni Stati Ue ad accettare l’adesione di Andorra alla convenzione dell’Aia del 1980 sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori.
Decisione (UE) 2015/1023, 15 giugno 2015 - (cod. A4979)

Decisione che autorizza taluni Stati Ue ad accettare l’adesione di Singapore alla convenzione dell’Aia del 1980 sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori.
Decisione (UE) 2015/1024, 15 giugno 2015 - (cod. A4980)

 AGENDA PARLAMENTARE E DI GOVERNO

Camera. Iniziative per garantire adeguati controlli sanitari nei confronti dei migranti presenti nelle strutture di accoglienza, al fine di pervenire ad una diagnosi precoce di eventuali malattie. Interrogazione.
14 luglio 2015 - (cod. A4986)

Camera. Mozioni concernenti iniziative in ambito internazionale in relazione al fenomeno dei matrimoni precoci e forzati di minori.
13 luglio 2015 - (cod. A5005)

Schema di d.lgs. concernente attuazione delle direttive Ue 2013/33 e 2013/32 (protezione internazionale) - Discussione e pareri delle commissioni del Senato e Camera.
giugno/luglio 2015 - (cod. A4967)

Senato. Continua l’esame del ddl 1962: legge europea 2014, approvato dalla Camera dei deputati.
Commissione affari costituzionali, 1 luglio 2015 - (cod. A4966)

Senato. Segue l’esame dell’atto comunitario n. 64 (Agenda europea sulla migrazione) assieme con l’esame congiunto degli atti comunitari nn. 67, 68 e 69.
Commissione affari costituzionali, 1 luglio 2015 - (cod. A4965)

Camera. Audizione del procuratore della Repubblica di Roma, dott. Pignatone e del presidente della Regione Veneto, Zaia.
Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza e di identificazione, nonché sulle condizioni di trattenimento dei migranti nei centri di accoglienza, nei CARA e nei CIE, 17 giugno 2015 - (cod. A4964)

Senato. Indagine conoscitiva sui temi dell’immigrazione: Intervento del comandante generale dell’Arma dei Carabinieri Gen. C.A. Tullio Del Sette.
Commissione affari costituzionali, 10 giugno 2015 - (cod. A4963)

 OSSERVATORIO SULLE POLITICHE EUROPEE
A cura di Francesco Luigi Gatta

Risoluzione sulle sfide in materia di sicurezza nella regione del Medio Oriente e del Nord Africa e le prospettive di stabilità politica (2014/2229(INI)).
Parlamento europeo, 9 luglio 2015 - (cod. A4981)

Risoluzione sull’agenda europea in materia di sicurezza (2015/2697(RSP)).
Parlamento europeo, 9 luglio 2015 - (cod. A4982)

Il PE approva stanziamenti extra per 69,6 milioni di euro per aiutare a fronteggiare l’immigrazione.
Parlamento europeo, 7 luglio 2015 - (cod. A4983)

Risoluzione sull’emissione di biglietti multimodali integrati in Europa (2014/2244(INI)).
Parlamento europeo, 7 luglio 2015 - (cod. A4984)

   
Copertina n. 244, 15 luglio 2015
Foto © Mauro D'Aprile


FormazioneWebTV - Prossimi eventi in diretta WebTV interattiva accreditati dal CNF
Formazione di gruppo nello Studio legale in diretta WebTV interattiva accreditata dal CNF


Codice dell’immigrazione - Editio minor
 
 
 
 
 
Login
 
SPAZIO APERTO

Atlante Sprar 2014.
Sprar, rapporto annuale, giugno 2015

Severe labour exploitation: workers moving within or into the European Union.
European Union Agency for Fundamental Rights, giugno 2015

Una strada difficile verso l’integrazione nel mercato di lavoro e nella società per gli immigrati in Italia.
Ocse/Commissione Ue, rapporto giugno 2015

Le imprese degli immigrati ancora in aumento, nonostante la crisi.
IDOS, comunicato stampa, luglio 2015

The sea route to Europe: The Mediterranean passage in the age of refugees.
UNHCR, rapporto 1 luglio 2015


 
Condizioni di abbonamento a Lo Stato Civile Italiano
 
Gli Stranieri - Archivio storico


  © 2005-2015, Studio Immigrazione srl - P.I. 01765640568     |     Privacy policy