immigrazione.it
  Rivista professionale di scienze giuridiche e sociali ISSN 1826-8994  
 

Convenzioni Ordini Avvocati

n. 214 - 15 Aprile 2014

 APPROFONDIMENTI
ARTICOLI E NOTE

Prime note sull’applicazione dell’azione per l’efficienza (cd. class action pubblica) in materia di immigrazione.
Matteo Gnes - (cod. A4275)

La protezione internazionale in Italia dopo le recenti modifiche legislative.
Caterina Boca - (cod. A4254)

DOCUMENTI

Immigrati e sicurezza sociale. Il caso italiano.
EMN Italia, Settimo rapporto, 24 marzo 2014 - (cod. A4251)

Large increase to almost 435 000 asylum applicants registered in the EU28 in 2013.
Eurostat, comunicato stampa, 24 marzo 2014 - (cod. A4252)

Asylum Trends 2013. Levels and Trends in Industrialized Countries.
UNHCR, Rapporto marzo 2014 - (cod. A4253)

 GIURISPRUDENZA
AMMINISTRATIVA

In presenza di precedenti permessi di soggiorno non revocati, né annullati, non è legittimo il diniego al rinnovo fondato su presunte illegittimità dei precedenti atti di regolarizzazione.
Marzo 2014 - (cod. S05151)

La prescrizione medica con diagnosi rilasciata da un medico a favore di un soggetto non iscritto al SSN, redatto su carta bianca, è inidoneo ad attribuire certezza alla data del suo rilascio.
Marzo 2014 - (cod. S05459)

Il sospetto di appartenenza ad un’organizzazione integralista tunisina giustifica il diniego della cittadinanza.
Marzo 2014 - (cod. S05461)

Tutte le controversie in materia di protezione internazionale, compresa quella residuale ex art. 5, comma 6, TUI, appartengono al giudice ordinario.
Marzo 2014 - (cod. S05468)

Permesso di soggiorno per lavoro autonomo: la condanna per reati previsti dall’art. 26 TUI è automaticamente ostativa, salvi i limiti previsti dall’art. 5, comma 5.
Marzo 2014 - (cod. S05452)

La condanna per istigazione alla corruzione e ricettazione non è automaticamente ostativa alla regolarizzazione.
Marzo 2014 - (cod. S05467)

In determinati casi, se la questura dice no al visto di reingresso, l’ambasciata deve rifiutare la richiesta.
Marzo 2014 - (cod. S05460)

COSTITUZIONALE

Il diniego o la revoca del permesso CE (ora UE) richiede sempre un giudizio sulla effettiva pericolosità del richiedente.
Marzo 2014 - (cod. S05458)

Inammissibile la questione di legittimità costituzionale dell’art. 10 bis sollevata sulla base che il reato è stato introdotto da un Parlamento di “nominati”.
Marzo 2014 - (cod. S05466)

CIVILE

Il matrimonio civile tra persone dello stesso sesso celebrato all’estero non è contrario all’ordine pubblico e va trascritto in Italia.
Aprile 2014 - (cod. S05456)

Assegno di maternità: spetta alla familiare del cittadino italiano anche se sprovvista della carta di soggiorno ma in possesso dei requisiti per la sua concessione.
Marzo 2014 - (cod. S05463)

PENALE

Le particolari condizioni vita cui sono stati sottoposti gli ospiti del Cie, luogo di consumazione dei reati, giustificano la revoca della custodia cautelare.
Marzo 2014 - (cod. S05455)

Sulla competenza del giudice italiano a giudicare un'associazione criminale operante in Libia e dedita al traffico di migranti.
Marzo 2014 - (cod. S05465)

No alla consegna all’a.g. svedese dello straniero imputato di traffico di stupefacenti se anche una piccola parte dell’azione è avvenuta in Italia.
Marzo 2014 - (cod. S05462)

CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA

Anche i cittadini di altri Stati membri, non residenti nella Provincia di Bolzano, hanno diritto di usare la lingua tedesca dinanzi al giudice civile.
Marzo 2014 - (cod. S05453)

 NORMATIVA
LEGGI, DECRETI E CIRCOLARI

D.lgs. n. 40/2014: attuazione dir. 2011/98/UE relativa a procedura unica di domanda per rilascio di pds unico che consente a cittadini di Paesi terzi di soggiornare e lavorare in altro Stato Ue.
Circolare del Ministero dell’interno, 4 aprile 2014 - (cod. A4258)

D.P.C.M. 12.3.2014 concernente programmazione transitoria dei flussi d’ingresso dei lavoratori non Ue per lavoro stagionale ed altre categorie nel territorio dello Stato per l’anno 2014.
Circolare del Ministero dell’interno e del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, 3 aprile 2014 - (cod. A4259)

Direttiva generale del Ministro dell’interno per l’attività amministrativa e per la gestione relativa all’anno 2014.
Ministero dell’interno, 26 marzo 2014 - (cod. A4266)

Ulteriori disposizioni di protezione civile finalizzate a regolare la chiusura dello stato di emergenza umanitaria causato dall’afflusso di stranieri sul territorio nazionale.
Ordinanza del Capo dipartimento della protezione civile n. 160 del 21 marzo 2014 - (cod. A4263)

Programmazione transitoria dei flussi d’ingresso dei lavoratori non Ue per lavoro stagionale ed altre categorie nel territorio dello Stato per l’anno 2014.
Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, 12 marzo 2014 - (cod. A4264)

Estensione ai cittadini comunitari e stranieri, residenti, dei benefici della Carta Acquisti ex art. 1, co. 216, l. n. 147/2013.
Decreto del Ministro dell’economia e delle finanze, 3 febbraio 2014 - (cod. A4265)

Procedura di rinnovo dei permessi di soggiorno per motivi umanitari. Modifiche al sistema Vestanet C3.
Circolare del Ministero dell’interno, 31 ottobre 2013 - (cod. A4257)

NORME DELL'UNIONE EUROPEA - ATTI INTERNAZIONALI

Firma, a nome dell’Ue, dell’accordo tra l’Ue e l’Islanda sulle modalità di partecipazione di quest’ultima all’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo.
Decisione del Consiglio - (cod. A4260)

Elenco delle autorità competenti il cui personale debitamente autorizzato ha accesso al VIS ai fini di inserimento, modifica, cancellazione e consultazione dati.
(cod. A4268)

Reg. (UE) n. 259/2014 che modifica il reg. (CE) n. 539/2001 che adotta l’elenco dei paesi terzi i cui cittadini devono essere in possesso del visto per attraversare le frontiere esterne e quello dei paesi i cui cittadini sono esenti (Moldova).
(cod. A4267)

Decisione relativa alla firma, a nome dell’Ue, dell’accordo tra l’Ue e la Svizzera sulle modalità di partecipazione di quest’ultima all’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo.
Decisione del Consiglio dell’11.2.2014 - (cod. A4262)

Decisione relativa alla firma, a nome dell’Ue, dell’accordo tra l’Ue e il Liechtenstein sulle modalità di partecipazione di quest’ultimo all’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo.
Decisione del Consiglio dell’11.2.2014 - (cod. A4261)

 AGENDA PARLAMENTARE E DI GOVERNO

Senato. Comunicazione al PE e al Consiglio sull’attività della Task Force “Mediterraneo”.
Commissione Politiche dell’Unione europea, 9 aprile 2014 - (cod. A4255)

Senato. Comunicazioni del Ministro dell’interno sulle linee programmatiche del suo dicastero.
Commissione affari costituzionali, 8 aprile 2014 - (cod. A4256)

Camera. Approvazione definitiva del ddl “Deleghe al Governo in tema di pene detentive non carcerarie e riforma del sistema sanzionatorio”. Abrogazione art. 10 bis TUI. Testo estratto
2 aprile 2014 - (cod. A4269)

Camera. Il sottosegretario per il lavoro e le politiche sociali risponde all’interpellanza in tema di misure volte a rendere disponibili le risorse necessarie ad assistere e accogliere minori stranieri non accompagnati.
28 marzo 2014 - (cod. A4270)

Camera. Il Ministro del lavoro risponde all’interrogazione su iniziative a sostegno dei cittadini colpiti dalla crisi, anche con individuazione delle risorse tra quelle destinate agli extracomunitari.
26 marzo 2014 - (cod. A4271)

 OSSERVATORIO SULLE POLITICHE EUROPEE

Comunicazione della Commissione al Consiglio e al Parlamento europeo sulla politica di rimpatrio dell’Ue.
28 marzo 2014 - (cod. A4272)

Comunicazione della Commissione al Consiglio, al Parlamento, al Comitato economico e sociale ed al Comitato delle regioni su “Un’Europa aperta e sicura: come realizzarla”.
13 marzo 2014 - (cod. A4273)

Progetto di risoluzione legislativa del PE sulla proposta di direttiva circa le condizioni di ingresso e soggiorno di cittadini di paesi terzi nell’ambito di trasferimenti intrasocietari.
Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni - Proposta del 12 marzo 2014 - (cod. A4274)

   
Copertina n. 214, 15 aprile 2014
Foto © Claudia Reale


Il Codice dell’immigrazione online  
 
 
Condizioni di abbonamento a Lo Stato Civile Italiano  
 
 
Gli Stranieri - Archivio storico  
 
 
 
 
 
Login
 
SPAZIO APERTO

Trascorsi quindici giorni questi documenti sono archiviati nella banca dati della Rivista riservata ai soli abbonati

Immigrati e sicurezza sociale. Il caso italiano.
EMN Italia, Settimo rapporto, 24 marzo 2014

Large increase to almost 435 000 asylum applicants registered in the EU28 in 2013.
Eurostat, comunicato stampa, 24 marzo 2014

Asylum Trends 2013. Levels and Trends in Industrialized Countries.
UNHCR, Rapporto marzo 2014


 
Formazione a distanza con la WebTV interattiva


  © 2005-2014, Studio Immigrazione srl - P.I. 01765640568     |     Privacy policy