Ratifica ed esecuzione della Convenzione e dei Protocolli delle Nazioni Unite contro il crimine organizzato transnazionale, adottati dall'Assemblea generale il 15 novembre 2000 ed il 31 maggio 2001.

Legge 16 marzo 2006, n. 146
Gazzetta ufficiale n. 85 del 11 aprile 2006 – Suppl. Ordinario n. 91
(Convenzione e protocolli nella sezione Atti internazionali)


 
Note:Testo vigente alla data del 2 dicembre 2020 con le modifiche apportate da:- Decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231 (in SO n. 268, GU n. 290, 14 dicembre 2007)- Legge 23 luglio 2009, n. 99 (in SO n. 136, GU n. 176, 31 luglio 2009)- Legge 13 agosto 2010, n. 136 (in GU n. 196, 23 agosto 2010)- Decreto legislativo 24 marzo 2011, n. 50 (in GU n. 95, 26 aprile 2011)- Legge 15 febbraio 2012, n. 12 (in GU n. 45, 23 febbraio 2012)- Decreto legislativo 21 giugno 2016, n. 125 (in GU n. 161, 12 luglio 2016)- Decreto legislativo 1 marzo 2018, n. 21 (in GU n. 68, 22 marzo 2018)- Legge 9 gennaio 2019, n. 3 (in GU n. 13, 16 gennaio 2019)   La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Promulga la seguente legge: Art. 1Autorizzazione alla ratifica 1. Il Presidente della Repubblica è autorizzato a ratificare la Convenzione ed i Protocolli delle Nazioni Unite contro il crimine organizzato transnazionale, adottati dall'Assemblea...
 
(…)
 
Segue nello spazio riservato agli abbonati
 
 
Contenuto completo visibile previo abbonamento
Se sei già abbonato a Immigrazione.it accedi al portale con le tue credenziali per proseguire.